News

Un utente scopre l’origine dei problemi dell’analogico del Joy-Con sinistro

Scritto da

Pubblicato il
06 Aprile 2019

Un problema di usura non risolvibile

Dal 2017, molti proprietari di Nintendo Switch si sono lamentati del fatto che lo stick analogici del Joy-Con sinistro presentava dei problemi e dava input non immessi dal giocatore.

Sembra essere un problema piuttosto comune che affligge molte persone e l’utente di imgur rainbopython ha smontato il Joy-Con per scoprirne la causa. Dopo aver smontato i componenti dell’analogico, rainbopython ha dato un’occhiata più da vicino al pad di contatto, utilizzato per trasmettere l’input dell’utente a Switch. Tali pad presentavano dei segni di usura, visibili nell’immagine sotto.

rainbopython crede che questi segni siano derivanti dai rebbi metallici che sfregano contro la membrana morbida dei cuscinetti. Conclude quindi che questa usura avrebbe causato fluttuazioni nelle letture X/Y, portando così a dei “falsi contatti” e quindi ai problemi.

Sfortunatamente non esiste una soluzione definitiva, a meno che Nintendo non crei un nuovo tipo di Joy-Con con parti diverse e più resistenti.

Fonte: imgur,
839 PHP files were required to generate this page.