Bloodstained: Ritual of the Night, la versione per Nintendo Switch verrà ottimizzata prima del lancio

505 Games, sviluppatore di Bloodstained: Ritual of the Night, ha affermato che la versione per Nintendo Switch verrà ben ottimizzata prima del lancio.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

La versione di prova mostrata al PAX East non ha convinto

Nel corso del PAX East 2019 alcuni fortunati hanno avuto l’opportunità di provare una prima versione di Bloodstained: Ritual of the Night per Nintendo Switch, con esiti non molto positivi a quanto pare, soprattutto per quanto concerne le prestazioni.
USgamer ha infatti espresso un parere piuttosto negativo su questa prima versione riscontrando “pesanti problemi di input lag, rallentamenti e frame rate instabile“. Qui sotto potete vedere un breve video off-screen relativo al gioco:

Il publisher 505 Games non sembra però essere preoccupato per questo giudizio e afferma che il porting è ben lungi dall’essere finito e che riceverà un bel po’ di ottimizzazione prima del rilascio effettivo su Nintendo Switch. L’obiettivo è avere una versione più vicina possibile a quella per PC.
Il gioco dovrebbe uscire nel corso dell’estate, quindi forse sarà possibile provarlo all’E3 e allora forse ne sapremo di più sulle eventuali migliorie.

Potrebbero interessarti

No more posts to show