Speciali

Alice Crossing – Tante cose puoi imparare da Fuffi

Scritto da

Pubblicato il
04 Gennaio 2019

Le feste stanno finendo ma in NintendOn vogliamo regalarvi un’ultima favola di natale. Quale migliore soggetto per questa favola dei teneri, buffi e allegri personaggi di Animal Crossing?

Questa storia è in realtà un sogno, un sogno che finalmente, a metà settembre, Nintendo ha concretizzato annunciando il nuovo capitolo per Nintendo Switch. E quale miglior connubio potrebbe esistere se non quello di Animal Crossing con Alice nel paese delle meraviglie per descrivervi questo sogno? In fondo in fondo il viaggio della piccola Alice è tutto un sogno (o forse no?), così come è un sogno coccoloso ogni minuto passato nei nostri villaggi (tranne quando Kabuki decide di trasferirsi), e quale miglior finale per questo sogno se non un risveglio che annuncia il ritorno dei nostri amici scemi?

Magari un finale migliore sarebbe l’annuncio del tanto atteso Direct dedicato che ci dia nuovi succosi approfondimenti e magari una data. Nintendo cosa aspetti??? Siamo in spasmodica attesa!!! Nel frattempo seguiamo il viaggio di Alice…


Famosa è la storia, ne conoscete tante versioni
Ed eccone un’altra in cui la curiosa e sprovveduta Alice si allontana
Dalla tutrice ammorbante e le sue lezioni
Per inseguire il Bianco… ehm Coco fin dentro a una misteriosa tana

Mai si sarebbe aspettata di sprofondare in un abisso
per finir imbottigliata insieme a dei biscotti della fortuna (davvero buoni)
che però son di Animal Crossing Pocket Camp son parte

Alla festa dello Stregatto ci son Fuffi, Volpolo, Genji e Strizzo
che con Alice sorseggerà un Thé, prima di andare da Gustavo a colloquiar coi fiori
in questo folle mondo dove a corte trovi Fuffi in veste di Regina e le sue carte

Può queste insieme di allegre follie, fatte di cappellai matti e procioni avari, esser vero?
Sembrerebbe il contrario, a ben guardare il richiamo sullo sfondo nero!

Sicuramente era tutto un dolce e strano sogno, eppure nel 2019, finalmente
il Nintendaro sa che avrà Animal Crossing, se il Direct non mente!

L’articolo è finito, così il mio obbligo di comporre rime funeste
mi resta solo di augurarvi, da tutto il nostro staff, buone e gioiose feste!

AUGURI!

831 PHP files were required to generate this page.