Crash Team Racing: Nitro Fueled, l’uscita su Nintendo Switch è stata posticipata?

Alcuni retailer stanno cancellando i preorder della versione Nintendo Switch di Crash Team Racing: Nitro Fueled, il che fa pensare ad un posticipo.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il semaforo per Nintendo Switch rimarrà rosso per un po’

Durante i The Game Awards, tra i vari annunci, abbiamo avuto anche Crash Team Racing: Nitro Fueled per PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch. L’uscita è prevista per tutte piattaforme per il 21 giugno 2019, cosa confermata con un tweet dal profilo ufficiale del gioco.

Eppure, secondo quanto sta accadendo nelle ultime ore, sembrerebbe che la versione per la console ibrida subirà un ritardo nell’uscita. Alcuni retailer infatti stanno cancellando i preorder per Nintendo Switch, non accettandone altri. Per di più, il sito ufficiale di Crash Team Racing: Nitro Fueled permette di preordinare il gioco per PlayStation 4 e Xbox One riportando “21 giugno 2019” come data d’uscita, ma un “coming soon” per quanto riguarda Nintendo Switch.

Nessuna dichiarazione ufficiale in merito, ma come ci ha insegnato Crash Bandicoot N. Sane Trilogy prima e Spyro: Reignited Trilogy (se mai questo arriverà) poi, anche Crash Team Racing: Nitro Fueled potrebbe essere esclusiva temporanea per le altre console.

Potrebbero interessarti

No more posts to show