Detective Pikachu, l’artista dietro il design realistico dei Pokémon è stato assunto grazie a Google

L'artista che ha collaborato per la realizzazione dei Pokémon nel film Detective Pikachu è stato scoperto grazie a Google.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Un design che avevamo già visto

Nella giornata di ieri è stato pubblicato il primo trailer del film Detective Pikachu, che ha mostrato per la prima volta i Pokémon con un aspetto realistico. Questa cosa ha spiazzato il grande pubblico, abituato da più di venti anni nel vedere le creature di Game Freak con un aspetto “giocattoloso”, eppure non è stata la primissima volta che i Pokémon hanno avuto un design così animalesco.

Se siete soliti navigare su siti come DeviantArt, ma anche lo stesso Facebook, probabilmente vi siete imbattuti nelle opere realizzate da RJ Palmer, che aveva creato dei disegni proprio immaginando i Pokémon in versione realistica. Ebbene, il suo nome comparirà anche nei titoli di coda del film, visto che l’artista ha collaborato nella realizzazione dei modelli delle creature.

A raccontare la storia è stato proprio Palmer: lo scenografo del film, quando nel 2016 cercava immagini da cui trarre ispirazione, cercò su Google “Pokémon realistici” e tra le tante immagini uscirono anche quelle delle opere di RJ Palmer. Una volta contattato, il rapporto di lavoro è poi terminato nel 2017, fino ad ottenere il risultato che tutti noi abbiamo visto nel trailer di ieri.

Una storia a lieto fine per RJ Palmer, i cui disegni possono essere ammirati sulla sua pagina DeviantArt.

Potrebbero interessarti

No more posts to show