Monolith Soft: ”Un port di Xenoblade Chronicles X sarebbe molto difficile”

Il director di Monolith Soft, Tetsuya Takahashi, si è espresso a proposito della possibilità di vedere Xenoblade Chronicles X su Nintendo Switch in futuro.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Rimarrà un’esclusiva Nintendo Wii U?

In un’intervista pubblicata sulle pagine di USGamer, l’executive director di Monolith Soft, Tetsuya Takahashi, si è espresso a proposito della possibilità di vedere Xenoblade Chronicles X su Nintendo Switch in futuro. Il director, senza troppo giri di parole, ha affermato che il tutto dipenderà dalla disponibilità economica.

Ecco le sue parole alla domanda di un possibile port per Switch:

Soldi [ride]. È un gioco enorme. Ricrearlo sarebbe molto difficile.

Un problema che quindi potrebbe essere arginato con i giusti fondi a disposizione. Vedremo come si evolveranno le cose in futuro, sperando che la penultima creatura dello studio riesca a trovare nuova vita sull’ibrida giapponese.

[amazon_link asins=’B072N59571,B07DTTBS36,B00LGILW0M’ template=’ProductCarousel’ store=’nint0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’81fb2b54-d2c2-11e8-9643-d17ab5be1cbb’]

Potrebbero interessarti

No more posts to show