Luigi’s Mansion, secondo Digital Foundry il lavoro su Nintendo 3DS è stato ottimo

I ragazzi di Digital Foundry hanno analizzato il port del team Grezzo, concludendo che il lavoro svolto è stato encomiabile.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il primo capitolo in grande spolvero su portatile

L’attesa per Luigi’s Mansion su Nintendo 3DS è ormai terminata e, in occasione del lancio del gioco, i ragazzi di Digital Foundry hanno analizzato il port del team Grezzo, concludendo che il lavoro svolto è stato pressoché encomiabile:

Grezzo ha fatto un ottimo lavoro di adattamento per la portatile Nintendo e, in conclusione, ha prodotto uno dei più bei giochi da vedere per la console. I controlli sono anch’essi ben implementati.

Se non avete ancora giocato Luigi’s Mansion o se è passato un po’ dall’ultima volta, questa è una fantastica occasione. È una conversione che assomiglia più ad un remake che ad un port, un gioco con dei cambiamenti pensati per l’hardware, che in certi momenti appare migliore dell’originale.

Insomma, pare che non ci sia molto di cui discutere. Il primo capitolo della serie merita di essere giocato anche su Nintendo 3DS.

Potrebbero interessarti

No more posts to show