Il futuro della serie Pokémon potrebbe essere open world

Il game director di Game Freak, Junichi Masuda, ha parlato della possibilità per la serie Pokémon di approcciare l'open world in futuro.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Vedremo Pokémon scorrazzare in libertà?

Il sogno di tutti gli amanti dei Pokémon è avere, prima o poi, un gioco open world in cui possiamo vedere le creature muoversi in libertà per la mappa. La cosa effettivamente avverrà già con Pokémon Let’s Go, Pikachu! e Pokémon Let’s Go, Eevee!, ma quel che il web vorrebbe è qualcosa alla Breath of the Wild, capolavoro che ha alzato l’asticella degli open world.

A parlare della cosa è stato lo stesso game director di Game Freak, Junichi Masuda, durante un’intervista a Eurogamer; ecco le sue parole:

Beh, in generale, voglio sempre affrontare nuove sfide e provare a fare nuove cose con Pokémon. Ci sono diverse cose da affrontare in un open world, come l’impostare un’intelligenza artificiale per ogni Pokémon in modo da farti vedere le creature muoversi nel mondo, ma stiamo comunque sempre pensando a come evolvere il brand. Da questo punto di vista, quindi, l’open world è ancora tra le nostre possibilità.

Tutto questo potrebbe quindi portare, un giorno, ad avere un Pokémon con totale libertà di azione, proprio come The Legend of Zelda: Breath of the Wild, gioco citato dallo stesso Masuda. Ovviamente non dobbiamo aspettarci qualcosa del genere dal capitolo in attesa nel 2019, ma chissà in futuro se la serie potrà davvero avere un mondo totalmente open world.

Potrebbero interessarti

No more posts to show