Dark Souls: Remastered, ecco la Città Infame in modalità docked e portatile

GameXplain ha pubblicato un video che mostra il gioco in azione nella Città Infame, in modalità docked e portatile dell'ibrida giapponese.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Ottime prestazioni sulla piccola ibrida

Il prossimo 19 ottobre Dark Souls: Remasterd farà finalmente il suo debutto su Nintendo Switch, dopo un’attesa sembrata quasi interminabile. Questa versione rimasterizzata è desiderata in particolar modo dai fan della serie che al tempo rimasero invischiati nelle profondità della Città Infame, vero e proprio incubo non solo per la difficoltà del posto, ma anche a causa di un frame rate ballerino.

GameXplain ha quindi deciso di pubblicare un video che mostra il gioco in azione proprio in quel luogo tanto detestato dalla community, in modalità docked e portatile dell’ibrida giapponese. Ad una prima occhiata sembra che Bandai Namco abbia compiuto un ottimo lavoro col port per Nintendo Switch e noi non vediamo l’ora di capire come ci si sente a morire nel buio della città ad un frame rate finalmente accettabile.

[amazon_link asins=’B079NCC8KT,B07BFRLV6X,B07HTMYH43′ template=’ProductCarousel’ store=’nint0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’cc2c52fa-cf45-11e8-857d-f98b8827ccfe’]

Potrebbero interessarti

No more posts to show