Blizzard fa retromarcia, il crossplay di Diablo III al momento non è nei piani dell’azienda

Insomma, i pareri al riguardo sono piuttosto discordanti e solo il tempo ci dirà quale sarà la decisione finale dell'azienda.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Blizzard cambia idea

L’altro giorno si era diffusa la voce che voleva Blizzard al lavoro sul crossplay di Diablo III tra le varie piattaforme supportate. Un rappresentante dell’azienda avrebbe informato il mondo videoludico che la cosa era ormai quasi certa. Tuttavia, a distanza di poco più di 24 ore, sembra che la compagnia abbia cambiato idea.

Ecco il commento di Blizzard:

Amiamo l’idea di riunire insieme i giocatori di tutte le piattaforme, ma non abbiamo alcun piano di implementare il crossplay per Diablo III questa volta.

Insomma, i pareri al riguardo sono piuttosto discordanti e solo il tempo ci dirà quale sarà la decisione finale dell’azienda.

[amazon_link asins=’B07GVSC1R6,B075NMXN27,B079NC8KXT’ template=’ProductCarousel’ store=’nint0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1513fb6d-cedf-11e8-b9ba-71f83d5728b0′]

Potrebbero interessarti

No more posts to show