Rocket League, disponibile il cross-play tra dispositivi Nintendo Switch, Xbox One e PC

Rocket League ha aggiunto la funzione su Nintendo Switch per poter usufruire del cross-play su più piattaforme.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Buone notizie per gli amanti del multiplayer su più dispositivi

Qualche mese fa vi avevamo annunciato che lo studio indie americano Psyonix aveva momentanemanete disabilitato su Rocket League il Cross-Play.

Tuttavia, la collaborazione tra Nintendo e Microsoft, sembra essere stata molto positiva: nella giornata odierna, infatti, è arrivata una buona notizia che farà felice gli amanti del multiplayer su più dispositivi: nel titolo sportivo è tornato a funzionare il servizio cross-play.

La notizia è arrivata attraverso l’evento Inside Xbox, in cui è stato ufficializzato che il titolo sarebbe stato reso fruibile gratuitamente sull’abbonamento Xbox Game Pass.

I dispositivi che potranno fruire di questa opportunità con l’ibrida della grande N sono Xbox One e PC, defilata attualmente Sony, con la sua PlayStation 4, che continua ad attuare la politica di volersi tenere i propri giocatori, come succede su Fortnite.

Dunque siete felici di questa aggiunta? Fatecelo sapere nei commenti.

Potrebbero interessarti

No more posts to show