Tre anni fa ci lasciava Satoru Iwata

Oggi ricordiamo il terzo anniversario della morte di Satoru Iwata, presidente alla Nintendo che ha gettato le basi verso l'attuale presente della compagnia.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Sempre nei nostri cuori

Oggi ricorre il terzo anniversario della morte di Satoru Iwata, storico presidente alla Nintendo che ha gettato le basi verso un percorso del tutto differente dalle origini della compagnia, per certi versi decisamente coraggioso.

Prima di diventare la figura di riferimento della compagnia, Iwata ha guidato i team di sviluppo in progetti quali Earthbound, la serie Pokémon, Luigi’s Mansion e Pikmin 3. Un giocatore prima di tutto, poi sviluppatore, infine presidente. Un talento stroncato da un male incurabile, dal quale si è difeso a testa alta fino alla fine.

Vogliamo ricordarlo con una sua massima:

Sul mio biglietto da visita, sono il presidente di un’azienda. Nella testa, sono uno sviluppatore. Ma nel mio cuore sono un giocatore.

Speriamo che la sua voglia di innovare e di sorprendere sia stata tramandata anche alle future generazioni di dirigenti e sviluppatori.

Ancora una volta, grazie Satoru.

Potrebbero interessarti

No more posts to show