Reggie Fils-Aime ha dichiarato che Nintendo sta pensando a come migliorare l’eShop

Reggie Fils-Aime Nintendo Switch Super Smash Bros. 3DS E3
L'eShop di Nintendo Switch è migliorato con il tempo, ma ha ancora bisogno di qualche limatura: Reggie Fils-Aime ne è consapevole.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Suggerimenti?

Di progressi con Nintendo Switch nel corso di circa un anno se ne sono fatti, anche lato eShop, ma lo store digitale comunque non convince ancora appieno.

Una delle critiche maggiori che viene fatta è quella della difficoltà nel trovare i giochi usciti da tempo: viene infatti dato risalto soprattutto alle ultime uscite e ai giochi più acquistati, cosa che non lascia spazio a titoli “minori”.

Della situazione è consapevole Reggie Fils-Aime, che durante un’intervista ha dichiarato che Nintendo è sempre al lavoro per migliorare l’eShop:

Spesso gli sviluppatori indipendenti mi dicono che amano essere su Nintendo Switch, ma c’è anche frustrazione per come è organizzato l’eShop. Pensano che non sia facile trovare un gioco e che i consumatori sappiano dell’esistenza di un titolo solo grazie ad amici, giornalisti, critici o social media.

Per questo ci impegniamo sempre a migliorare.

Ultimamente abbiamo aggiunto due categorie che danno maggior risalto ai giochi più scaricati sia fisici che digitali: averli separati è un bene, poiché molti titoli indie sono solo digitali e una sola categoria li avrebbe resi invisibili in mezzo ai giochi fisici.

Questo è un passo che abbiamo appena compiuto. Continuiamo a guardare altri modi per migliorare.

Chiamiamola “off-device curation”. Stiamo lavorando per rendere l’eShop efficace come il sito Nintendo.com; anche se non lo dichiariamo sempre, stiamo lavorando duramente per migliorare la ricerca.

Nonostante ciò, gli sviluppatori si trovano a loro agio su Switch, credo grazie all’ambiente che stiamo creando. I consumatori sono molto impegnati. I consumatori cercano un contenuto e l’attività che stiamo facendo e continueremo a fare li aiuterà sempre di più.

Speriamo proprio che questo duro lavoro porti ad un eShop ancora più ottimizzato e migliore!

Potrebbero interessarti

No more posts to show