[E3 2018] Pokémon Let’s Go, Pikachu e Let’s Go, Eevee: tutte le informazioni dal gameplay della Treehouse

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Tantissime novità dal mondo Pokémon!

Il Nintendo Direct E3 2018 si è concluso e le novità sono state abbastanza, tra cui il già annunciato Super Smash Bros. Ultimate; durante il Treehouse però i protagonisti sono stati Pokémon Let’s Go, Pikachu! e Pokémon Let’s Go, Eevee!, con numerose sessioni di gameplay che ci hanno dato molte informazioni.

Qui di seguito potete trovare tutte le informazioni che sono state rilasciate durante queste sessioni di gameplay, che danno molte delucidazioni su aspetti fino a questo momento sconosciuti.

Salire di livello

  • I Pokémon guadagnano esperienza come al solito.
  • Catturare i Pokémon selvatici dà esperienza. Facendo tiri migliori si riceverà più esperienza e questa verrà condivisa con tutto il party. Non è ancora chiaro se si può disattivare questa sorta di Condividi Exp.
  • Salire di livello permetterà ai Pokémon di imparare nuove mosse, come è sempre stato. Ad esempio abbiamo visto Pikachu imparare Attacco Rapido al livello 6.

Cattura dei Pokémon

  • Come già sapevamo, funziona come su Pokémon GO.
  • Le bacche possono essere lanciate per rendere più facile la cattura.
  • I Pokemon di livello inferiore sono più facili da catturare e non si muovono molto. I Pokemon più potenti saranno più difficili da catturare, poiché si muoveranno più spesso e più velocemente.
  • Ci saranno diversi tipi di tiro, che daranno più o meno esperienza.
  • Nel complesso il minigioco di cattura sembra essere più profondo di ciò che sembrava.

Le battaglie

  • Sembrano essere identiche ai giochi precedenti.
  • Abbiamo sempre il comando Lotta, Pokémon e Borsa, come è sempre stato.
  • Se si manda a combattere il Pokémon compagno c’è un’animazione in cui il Pokèmon parte dalla nostra spalla o dalla nostra testa, in base a dove si trova.

Le palestre

  • L’unica palestra mostrata è quella di Brock.
  • Una novità è che per sfidare il capopalestra bisogna utilizzare determinati tipi di Pokémon, in questo caso acqua o erba. Potrebbe essere anche solo un tutorial, quindi potrebbe valere solo per questa prima palestra.
  • L’uomo che ci accoglie infatti dice che questa cosa vale solo “per gli allenatori che non hanno mai sfidato una palestra prima”.

Statistiche

  • Le statistiche sono PS, Attacco, Difesa, Attacco speciale, Difesa speciale, velocità. Queste statistiche vengono sommate per avere il valore CP di un Pokèmon.
  • In realtà nel Treehouse hanno detto così, ma come potete vedere nell’immagine il Pikachu ha un valore di CP pari a 277, ma la somma delle statistiche è di 244, quindi non è ancora chiara la cosa.

  • Anche qui abbiamo le caramelle che aumentano le statistiche; lasciando un Pokémon al professore riceviamo una caramella come in GO. Più Pokémon si inviano, più caramelle si ricevono.
  • Al momento non si è ancora parlato di IV o EV, ma è probabile che ci siano comunque.

Go Park

  • I Pokémon inviati da GO appariranno nel Go Park.
  • Si può passeggiare liberamente nel parco, incontrare i Pokémon e catturarli con un minigioco.
  • Il loro CP influisce sulla difficoltà di cattura; non è chiaro se nel caso scappino poi lascino per sempre il Go Park.

Altre informazioni

  • C’è un rivale e il suo nome è Tracie. Non è chiaro se è possibile rinominarlo.
  • Si possono effettuare scambi e sfidare le persone vicine a noi con Switch o tramite internet.
  • Sembra che possa essere scelto qualsiasi Pokémon come compagno, e in base alla grandezza c’è un’animazione diversa (ad esempio, con Onix saliremo su di lui).

Al momento queste sono le informazioni ricavate dai video mostrati durante il Treehouse di Nintendo; le novità sono davvero molte e speriamo di saperne ancora di più su Pokémon Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go, Eevee!

Potrebbero interessarti

No more posts to show