Shigeru Miyamoto vuole designer che abbiano anche altri interessi oltre i giochi, apertura verso le nuove leve e molto altro

t-shirt Super Mario Miyamoto Jimmy Fallon
Shigeru Miyamoto, all'interno dell'articolo redatto dal New York Times, ha affermato che sta cercando "designer che non sono super-appassionati di giochi".

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Negli ultimi anni abbiamo visto la netta trasformazione di Nintendo che, pian piano, ha permesso ad una generazione più giovane di sviluppatori di farsi strada all’interno della società. Lo stesso Shigeru Miyamoto ha detto, in precedenza, di voler fare un passo indietro in modo che alcuni dei nuovi membri possano crescere.

Una citazione degna di nota, all’interno dell’articolo redatto dal New York Times, riguarda proprio Shigeru Miyamoto, il quale ha affermato che sta cercando di introdurre “designer che non sono super-appassionati di giochi” perché vuole che abbiano “interessi e competenze diverse”.

Ecco quanto detto da Shinya Takahashi, Shigeru Miyamoto e Kosuke Yabuki:

“Mentre eravamo davvero rattristati dalla scomparsa di Iwata, è arrivato un momento in cui i nuovi leader stavano salendo in azienda.” – Takahashi

“Sto cercando sempre di più di lasciare che le giovani generazioni prendano completamente le redini. Cerco sempre designer che non siano super-appassionati dei giochi. Mi assicuro che non siano solo dei giocatori ma che abbiano molti interessi e abilità diverse.”- Shigeru Miyamoto

“La nostra missione rimane la stessa: trovare modi unici per esplorare il gioco. La differenza è che, forse, ora è il nostro tempo. “- Kosuke Yabuki, direttore di Mario Kart 8 e produttore di ARMS

Potrebbero interessarti

No more posts to show