Square Enix vuole riportare i suoi vecchi brand anche su Nintendo Switch

Square Enix ha espresso interesse nel rivisitare suoi vecchi titoli e portarli sulle ultime console, incluso Nintendo Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Square Enix non è concentrata solo sulla produzione di nuovi giochi, anzi. La società ha espresso interesse nel rivisitare suoi vecchi titoli e portarli sulle ultime console, incluso Nintendo Switch.

In un’intervista con MCV, il CEO di Square Enix Yosuke Matsuda ha commentato questo argomento sottolineando come, invece di limitarsi a realizzare dei porting di questi vecchi giochi, la società dovrebbe impegnarsi a modernizzarli.

Una delle nostre altre grandi iniziative è quella di portare il maggior numero di titoli attraverso le uscite digitali. Tra le giovani generazioni di giocatori ci sono molte persone che potrebbero aver sentito parlare dei nostri vecchi titoli ma non hanno mai avuto l’opportunità di giocarli. Quindi, pensiamo che il programma di porting e trasferimento dei vecchi titoli sulle piattaforme più recenti, come Switch, sia molto importante […] ma dobbiamo aggiornarli e modernizzarli per creare qualcosa che funzioni anche per i giocatori moderni.

Square Enix ha mostrato un esempio di questo approccio la scorsa settimana, con Romancing SaGa 2, annunciato per Nintendo Switch e in uscita venerdì.

Potrebbero interessarti

No more posts to show