Xenoblade Chronicles 2 ha venduto il 70% della distribuzione totale in Giappone

Xenoblade Chronicles 2 Fire Emblem Warriors 2017
Secondo i dati pubblicati in queste ore, Xenoblade Chronicles 2 per Nintendo Switch ha avuto il miglior debutto di tutta la serie.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

E’ passata poco più di una settimana dall’uscita di Xenoblade Chronicles 2 su Nintendo Switch e i primi dati di vendita per il mercato giapponese stanno cominciando ad essere pubblicati; il successo del gioco, almeno in questo periodo di lancio, sembra essere ottimo, come riportato da Media Create e Denjeki.

Secondo Media Create, infatti, il nuovo titolo dei Monolith Soft, tra il 1° e il 3 dicembre ha venduto quasi 100.000 copie e grazie ai dati forniti da Denjeki, possiamo confrontarli con quelli dei due prequel: il primo Xenoblade nella sua settimana di lancio vendette 71.000 copie per arrivare ad un totale di 149.000 unità; X, il capitolo per Nintendo Wii U, debuttò con 86.000 copie i primi sette giorni dal lancio con un numero complessivo di copie vendute intorno alle130.000.

Xenoblade Chronicles 2 ha quindi avuto il debutto migliore dei tre capitoli, nonostante non abbia raggiunto le 100.000 copie ma ci si sia molto avvicinato; le vendite si aggirerebbero intorno al 70% del distribuito in Giappone, segno di come Nintendo abbia pienamente soddisfatto la domanda e che i possessori di Nintendo Switch abbiano ben risposto acquistando l’ultimo RPG di Monolith Soft.

Potrebbero interessarti

No more posts to show