Shin Megami Tensei V, Atlus spiega perché è esclusiva Nintendo Switch

Famitsu ha riportato le parole di Atlus in cui la software house ha spiegato i motivi per cui Shin Megami Tensei V sarà esclusiva Nintendo Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

A gennaio Atlus, attraverso un teaser trailer, aveva annunciato un nuovo Shin Megami Tensei per Nintendo Switch e da allora non avevamo avuto più notizie fino a ieri, giorno in cui è stato annunciato ufficialmente il quinto capitolo della serie in esclusiva per la console ibrida giapponese.

Su Famitsu, come riportato da Siliconera, la software house ha spiegato i motivi per cui Shin Megami Tensei V è stato creato per Nintendo Switch, anche se di certo potevamo aspettarci dichiarazioni più corpose:

Atlus ha deciso di sviluppare Shin Megami Tensei V su Switch per le possibilità di gioco offerte dalla console. I giocatori potranno godere della storia in HD su un televisore e potranno sperimentare anche il gioco in modalità portatile o in tablet mode per vedersela con i demoni comodamente sul proprio letto.

Famitsu ha confermato che Kazuyuki Yamai è a capo del team di sviluppo di Shin Megami Tensei V, dopo esser stato direttore del quarto capitolo; infine Atlus ha voluto sottolineare come il concetto di sviluppo sarà quello di guardare al passato adattando però il tutto ai nostri tempi.

Potrebbero interessarti

No more posts to show