Final Fantasy XV su Nintendo Switch, uno scherzo secondo Tabata

final fantasy XV
Interpellato sulla questione Final Fantasy XV su Nintendo Switch, Tabata ha affermato che il tutto sarebbe originato da una risposta scherzosa.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nel corso di questi giorni si è molto parlato del possibile arrivo di Final Fantasy XV su Nintendo Switch e lo stesso Tabata aveva affermato che l’hardware dell’ibrida giapponese stava venendo testata dal team per valutare la sua compatibilità con il Luminous Engine. Sulle pagine di Kotaku, tuttavia, il director, interpellato sulle dichiarazioni passate, ha affermato tutt’altro, rivelando che l’idea di Noctis e compagni su Switch sarebbe frutto di uno scherzo.

Ecco le sue parole:

Era solo una risposta scherzosa. Detto ciò, non stiamo assolutamente denigrando l’hardware. Crediamo sia una piattaforma grandiosa e siamo aperti alle opportunità. Se l’opportunità si presenterà e se c’è qualcosa che potremo fare su questa piattaforma, ci piacerebbe farlo.

Insomma, tutti i fan Nintendo che aspettavano con trepidazione di poter giocare questo titolo su Switch potranno finalmente mettersi l’anima in pace. Final Fantasy XV, salvo clamorosi ripensamenti, non arriverà.

Potrebbero interessarti

No more posts to show