Skylanders, il CEO di Activision dichiara che la serie troverà la sua strada

Skylanders
In un'intervista il CEO di Activision ha dichiarato che la serie di Skylanders non è morta, ma che troverà in futuro la sua strada.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

In un’intervista rilasciata a GamesIndustry, il CEO di Activision, Eric Hirshberg, si è espresso così a proposito del futuro della serie Skylanders:

Non ho mai pensato che i toys to life fossero morti, ma solo che il mercato fosse sovraffollato. C’era uno sbilanciamento tra domanda e richiesta.

 

Con Skylanders abbiamo creato un nuovo mercato, un modo per rendere i giocattoli appetibili per i bambini del 21esimo secolo, che hanno l’intrattenimento interattivo nel DNA. Stiamo ancora seguendo Skylanders, l’anno scorso l’abbiamo supportato con l’expansion pack di Imaginators in un modo mai visto nei giochi precedenti. Abbiamo una serie TV dedicata a Skylanders, un gioco mobile in sviluppo e non vediamo l’ora di scoprire come si evolveranno le cose.

 

Nessuno della corrente generazione di console è riuscita a catturare il casual gaming come lo abbiamo fatto noi. Certi bambini giocano ancora, anche su diverse piattaforme. Il casual gaming si è mosso sul mercato mobile. Con Skylanders troveremo la nostra strada.

 

Dichiarazioni interessanti, non trovate anche voi?

Potrebbero interessarti

No more posts to show