Digital Foundry vede di buon occhio i porting dei giochi Wii U su Switch

Diversi titoli nati su Wii U arriveranno gradualmente su Nintendo Switch, e Digital Foundry vede di buon'occhio questa pratica!

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Diversi titoli nati su Wii U arriveranno gradualmente su Nintendo Switch, a partire dal già disponibile Mario Kart 8 fino al prossimo Pokkèn DX, fino ai fantomatici port di Bayonetta 1 e 2 e Xenoblade Chronicles X.

Questa mossa, potenzialmente utile a Nintendo per riempire alcuni buchi tra una nuova pubblicazione e l’altra, venne inizialmente vista negativamente da molte testate giornalistiche nonché da Digital Foundry. Ma proprio questi ultimi hanno ultimamente cambiato idea, vedendo positivamente il lavoro svolto su questi porting.

I giochi, infatti, hanno subito (nel caso di Mario Kart 8 e Pokkèn Tournament) o subiranno delle migliorie a livello qualitativo, con una grafica migliorata e dei contenuti aggiuntivi in grado di migliorare ulteriormente l’esperienza di gioco.

Strada spianata dunque per i prossimi giochi in arrivo su Switch da Wii U?

Potrebbero interessarti

No more posts to show