Nintendo non ha mai considerato uno “Zelda Maker” e non è contraria ad un capitolo VR

Magazzini Salani The Legend of Zelda
Nel corso di un'intervista Eiji Aonuma ha parlato di come non sia mai stato preso in considerazione uno Zelda Maker e della possibilità di un capitolo VR.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Quando si parla di The Legend of Zelda l’argomento è sempre caldo, essendo questa una delle saghe videoludiche più amate di Nintendo e vista la riaccesa fiamma dopo l’uscita del primo DLC per Breath of the Wild su Nintendo Switch e Wii U.

Nel corso di un’intervista a GameReactor ha parlato il producer della serie, Eiji Aonuma, che ha spaziato dall’idea di uno “Zelda Maker” fino ad un eventuale capitolo in VR:

GameReactor: Potrebbe esserci uno Zelda Maker, come Mario Maker, anche se l’universo è molto più grande e sarebbe ovviamente più difficile da produrre?

 

Eiji Aonuma: Ti piacerebbe?

 

GR: Non proprio, perché non uscirei più di casa per un bel po’ di tempo.

 

EA: Beh, credo che ci sarebbero comunque persone che lo apprezzerebbero! Ma questo non è qualcosa che abbiamo considerato. Ma ti assicuro, avrai l’esclusività se mai decideremo di fare uno Zelda Maker [ride]

 

GR: Puoi immaginare le avventure di Link in VR? Tu/Nintendo non sembrate molto entusiaste all’idea…

 

EA: Permettimi di dirti qualcosa. Quando abbiamo fatto The Twilight Princess, abbiamo fatto delle prove in prima persona. E non mi è piaciuto assolutamente, non sembrava Zelda come lo concepivo, né come dovrebbe concepirlo un fan della saga. E da quel momento in poi, abbiamo pensato che dovevamo essere in grado di vedere Link, sia durante i combattimenti che l’esplorazione. Per noi, questa è l’essenza stessa di Zelda. Per il momento ho difficoltà a immaginare una Zelda in VR, questa non è una priorità né un progetto a breve termine. Ma non chiudo la porta per il futuro.

Non vedremo presto né uno Zelda Maker né tantomeno un capitolo in prima persona con tecnologia VR; vi piacerebbe avere un The Legend of Zelda con un nuovo tipo di gameplay o preferite l’eccellente risultato raggiunto da Breath of the Wild?

Potrebbero interessarti

No more posts to show