Rumor – Beenox sta lavorando ad una versione di Call of Duty: WWII su Nintendo Switch?

Call of Duty: WWII potrebbe approdare su Nintendo Switch?

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Un capitolo di Call of Duty, su console Nintendo, non lo si vede da Ghost per Wii U, eppure sembrerebbero non essere finite alcune speculazioni sul nuovo capitolo in arrivo Call of Duty: WWII previsto, per il momento, solamente su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Lo studio Sledgehammer Games non ha lasciato trasparire molte speranze sull’arrivo di quest’ultimo episodio sulle console Nintendo Switch, tuttavia un tweet del team canadese Beenox interactive è riuscito ad accendere le speranze di un possibile approdo in quel della grande N.

Stando a quanto riportato dal tweet, lo studio ha invitato due rappresentanti dell’esercito canadese con l’intento di voler creare un “gioco più realistico”, accompagnando poi il finale con un messaggio criptico in cui la parola “COD” è messa in evidenza. Se non siete a conoscenza dei lavori svolti da questo team (di cui Activision ne possiede i diritti), in passato si sono occupati dei porting di alcuni titoli su Wii e Wii U come i due episodi di The Amazing Spider-Man e Skylanders SuperCharges, oltre ad aver curato le versioni per Xbox 360 e PlayStation 3 di Call of Duty: Black Ops III e la remastered di Call of Duty: Modern Warfare.

Per il momento si tratta solamente di un rumor, dunque non è assicurato l’approdo di COD:WWII su Switch, ma un’eventuale arrivo voi come lo vedreste?

Potrebbero interessarti

No more posts to show