Secondo alcuni produttori cinematografici, Nintendo al cinema si approccerà con lo stile dell’universo Marvel

API Vulkan NX Marvel Nintendo al cinema

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Da un’intervista di Polygon a Adrian Askarieh, CEO di Prime Universe Films, e Roy Lee, co-founder di Vertigo Entertainment e producer del film The Lego Movie, emergono alcune considerazioni circa l’approccio che dovrebbe tenere Nintendo al cinema, seguendo l’esempio che ha portato Marvel alla creazione del suo universo cinematografico.
Secondo Adrian Askarieh:

“Il brand Nintendo trascende la piattaforma. Puoi dire Nintendo e per moltissime persone è sinonimo di videogiochi. Tutti, bambini e adulti, conoscono Nintendo; è multigenerazionale. Hanno molte proprietà fantastiche con le quali molti di noi sono cresciuti. Non usare questo fatto a proprio vantaggio sarebbe una pessima idea.”

Prosegue poi dicendo come Nintendo debba seguire il modello Marvel:

“fu un grande rischio per Marvel ma l’hanno corso e guarda ora dove si trovano.”

Riguardo Roy Lee, produce di The LEGO Movie e che ricordiamo per aver già espresso il suo forte desiderio di utilizzare le IP Nintendo per la realizzazione di un lungometraggio, ecco le sue parole:

“Questo è ciò che sta facendo Rovio con Angry Birds. È una produzione completamente interna con Sony che si occupa solo della distribuzione. Penso che se funziona per Rovio possa anche funzionare per altre compagnie videoludiche.”

E voi? Quale pensate possa essere l’approccio giusto per Nintendo? Scrivetecelo nel box commenti!

 

Potrebbero interessarti

No more posts to show