Un uso aggressivo delle characters IP e gli smart device nel futuro di Nintendo

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Al consueto briefing di Nintendo per la discussione dei dati finanziari del trimestre appena concluso, Satoru Iwata ha voluto accennare alle manovre collaterali al settore gaming che l’azienda sta approntando per il futuro. Non si tratta di novità, ma di conferme di concetti già espressi in altre occasioni

Sebbene continueremo ad impegnarci nell’incrementare il business legato a 3DS e Wii U nel prossimo anno fiscale intendiamo allo stesso tempo metterci in discussione su altri fronti, prendendo in considerazione l’utilizzo degli smart device, uno sfruttamento più aggressivo delle characters IP di Nintendo e il business incentrato al miglioramento della QOL.
Non posso dire molto in merito a queste iniziative e non credo di poter offrire una visione chiara ed esauriente dei nostri progetti condividendo con voi informazioni frammentarie su queste diverse sfide.
Al prossimo Financial Results Briefing per discutere i risultati dell’anno fiscale, spero di poter condividere con voi informazioni rilevanti, oltre alle nostre previsioni finanziarie.

Potrebbero interessarti

No more posts to show