Mariel Cartwright: “Improbabile l’arrivo di Skullgirls su Wii U”

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nella recente intervista con Nintendo Force, Mariel Cartwright ha parlato un po’ del suo ultimo progetto.

Cartwright ha lavorato su titoli come Scott Pilgrim vs The World: The Game (di cui, nota personale, sottolineo la splendida colonna sonora in stile chiptune realizzata dagli Anamanaguchi) e Skullgirls.

Nintendo Force ha chiesto all’artista quale di questi due titoli ha una possibilità di arrivare su una console Nintendo.

Queste sono le parole di Cartwright:

“Probabilmente Skullgirls, dal momento che stiamo ancora lavorando su di esso! Ma le probabilità sono molto basse, ho paura. Io non sono una programmatrice, ma ci sono alcuni ostacoli tecnici che avremmo dovuto vincere, così come l’incertezza sul fatto che ci sia o meno un mercato di combattenti hardcore su Wii U. La scaletta di indie sta diventando sempre più diversificata sulle console Nintendo però, quindi non direi che è impossibile.”

Potrebbero interessarti

No more posts to show