Nintendo termina le riparazioni di Wii U in Giappone

Nintendo ha esaurito i pezzi di ricambio per Wii U in Giappone e non accetterà più console per riparazioni.

Condividi l'articolo

Fine di un’era per i possessori di Wii U in Giappone

In Nord America, Nintendo ha cessato le riparazioni delle console Wii U già da diversi anni, costringendo i proprietari a rivolgersi a servizi di riparazione di terze parti.

In Giappone, i possessori di Wii U hanno potuto usufruire del servizio di riparazione per un periodo più lungo, ma ora anche per loro è giunto il momento di dire addio a questo supporto.

Nintendo ha annunciato di aver esaurito completamente i pezzi di ricambio necessari per le riparazioni e le sostituzioni delle Wii U.

Questo significa che Nintendo non accetterà più le console Wii U per la riparazione, costringendo i proprietari giapponesi a cercare altre aziende o specialisti per effettuare eventuali riparazioni.

Sebbene non ci siano molte persone nel mondo che richiedono ancora la riparazione delle loro Wii U, coloro che lo desiderano dovranno trovare soluzioni alternative per mantenere le loro console funzionanti.

Potrebbero interessarti