Metroid: Zero Mission, sbloccata la galleria speciale su Nintendo Switch Online

Nintendo Switch Online introduce Metroid: Zero Mission con galleria Fusion sbloccata.

Condividi l'articolo

Nintendo sorprende ancora i fan con contenuti esclusivi

La settimana appena trascorsa ha segnato un momento di fervente attività per gli appassionati di Nintendo, grazie all’ultimo Direct che ha portato una pioggia di novità, inclusa l’aggiunta di titoli inediti al catalogo di Switch Online.

“Metroid: Zero Mission viene fornito con la Galleria di Metroid Fusion sbloccata di default. Per visualizzare questo contenuto bonus, andate nel menu Opzioni.

Sull’hardware originale, per sbloccare questa galleria erano necessarie le copie di entrambi i giochi e due GBA collegati tramite un cavo Game Link.”

Tra le gemme rivelate, spicca il ritorno di un classico amato dai fan: Metroid: Zero Mission per Game Boy Advance.

Questa riedizione non è solo un viaggio nostalgico, ma porta con sé una sorpresa: una galleria speciale proveniente da Metroid Fusion.

Nella sua incarnazione originale, l’accesso a questa galleria era condizionato dal possesso di entrambi i titoli – Metroid: Zero Mission e Metroid Fusion – oltre alla necessità di un cavo di collegamento e due console Game Boy Advance.

Un requisito non da poco, che limitava molti giocatori nell’esplorazione di questo contenuto aggiuntivo.

Ora, con la versione digitale su Switch Online, Nintendo ha eliminato queste barriere, rendendo la galleria liberamente accessibile a tutti gli abbonati.

Non è la prima volta che la grande N decide di deliziare i suoi utenti in questo modo; un precedente si è avuto con l’arrivo di Mario Tennis per Game Boy Color sulla piattaforma, dove i personaggi del titolo per Nintendo 64 erano già disponibili senza bisogno di sblocco.

Per chi non ha ancora avuto il piacere di immergersi in questa iconica avventura, Metroid: Zero Mission rappresenta un remake fedele della prima epica missione di Samus Aran, arricchito da grafiche aggiornate e gameplay affinato.

L’aggiunta di questo titolo alla libreria retro di Nintendo Switch Online, insieme a capolavori come The Legend of Zelda: A Link to the Past Four Sword, Turok: Dinosaur Hunter e Perfect Dark, conferma l’impegno di Nintendo nel valorizzare il suo patrimonio videoludico e nel continuare a sorprendere positivamente i suoi fan.

Potrebbero interessarti