Gli sviluppatori di Dragon Quest III HD-2D Remake pentiti di aver annunciato il gioco in anticipo

Team Asano rimpiange l’annuncio anticipato di Dragon Quest III HD-2D, ma celebra il lancio per il 17 novembre 2024.

Condividi l'articolo

Il Team Asano rivela i retroscena dello sviluppo

Nel maggio del 2021, il mondo dei videogiochi è stato scosso dalla notizia che Square Enix stava rinnovando il classico Dragon Quest III con una veste grafica in HD-2D.

Dopo un’attesa che ha messo alla prova la pazienza dei fan, il sipario si è finalmente alzato, rivelando un trailer che ha catturato l’essenza nostalgica e al contempo innovativa del gioco, fissando la data di lancio per il 17 novembre 2024.

Questa rivelazione è stata come un faro di speranza per i giocatori che hanno atteso con trepidazione ogni frammento di informazione.

Il Team Asano, artefici di questa rinascita digitale, ha navigato attraverso le aspettative e i sogni dei fan, consapevoli del desiderio ardente di dettagli e aggiornamenti.

Con la conferma della data di uscita e la presentazione di un’estetica rinnovata, gli sviluppatori hanno deciso di condividere le loro riflessioni sul tempo trascorso dall’annuncio iniziale fino al culmine dell’uscita.

Nonostante il percorso verso il rilascio sia sembrato interminabile, emerge che i tempi di sviluppo sono stati paragonabili a quelli di altre creazioni del Team Asano.

Tuttavia, la prematura divulgazione di Dragon Quest III HD-2D Remake si è distinta come un’eccezione nella cronologia degli annunci dello studio, una mossa che il team ha successivamente contemplato con un pizzico di rimorso.

Ecco il loro messaggio integrale, che offre uno sguardo intimo sulle dinamiche interne:

“Abbiamo percepito l’eco delle voci che lamentavano l’attesa prolungata dall’annuncio all’effettivo inizio dello sviluppo. È vero, i nostri progetti richiedono tipicamente dai 3 ai 4 anni per giungere a compimento, e questo non si discosta dalla norma.

Tuttavia, l’annuncio di Dragon Quest III è stato fatto con un anticipo insolito per noi, e per questo esprimiamo il nostro rammarico.

Vi siamo grati per la vostra costante fiducia e supporto 🙇‍♂️.”

Potrebbero interessarti