Le fughe di notizie Nintendo sarebbero legate a personale di Google che vi ha avuto accesso in modo accidentale

Un report spiegherebbe come le fughe di notizie Nintendo siano legate a un dipendente di Google che vi ha avuto accesso in modo accidentale.

Condividi l'articolo

Il noto leaker Pyoro nega qualsiasi collegamento.

Secondo un report di 404 Media, Nintendo sarebbe stata colpita da fughe di informazioni ottenute da un dipendente di Google che avrebbe avuto accesso ad alcuni video su YouTube. Google avrebbe condotto un’indagine interna e avrebbe giudicato tale attività come “non intenzionale”.

404 Media dichiara che il proprio articolo si basa su “una copia del database interno di Google che tiene traccia di sei anni di potenziali problematiche relative alla privacy e alla sicurezza”. Le migliaia di incidenti sono state effettivamente riportate dai dipendenti dell’azienda. Il database descrive moltissimi altri incidenti, che vanno dal raccogliere dati vocali di bambini sempre in modo fortuito, al fatto che Google Street View trascriva ed archivi numeri di targa dalle fotografie.

Tuttavia le recenti fughe di notizie riguardanti Nintendo, sono legate per la maggior parte a Pyoro, un noto leaker che ha essenzialmente un record di affidabilità perfetto e tende a fornire informazioni riguardanti il contenuto dei Nintendo Direct prima che vadano in onda (e a dare anche altre anticipazioni). Lo stesso Pyoro, però, sembra smentire queste voci sul suo conto in un post di X.

Cosa ne pensate del fatto che le fughe di notizie relative a Nintendo potrebbero essere state accidentalmente causate da un dipendente di Google? Cosa ne pensate del fatto che il noto leaker Pyoro smentisca il suo collegamento con questa fuga di notizie?

Potrebbero interessarti