Geoff Keighley spera che Nintendo partecipi al Summer Game Fest

Il giornalista canadese Geoff Keighley spera di coinvolgere Nintendo al suo evento, il Summer Game Fest.

Condividi l'articolo

“… non abbiamo ancora avuto il piacere di accogliere Nintendo…”

Con l’ombra della Morte che si profila sull’E3, Geoff Keighley ha preso l’iniziativa di riempire il vuoto lasciato dall’evento con il suo Summer Game Fest.

Questa celebrazione annuale, inaugurata nel 2020, ha visto la partecipazione di colossi come Sony e Microsoft, ma Nintendo ha finora eluso l’invito.

Durante una sessione di Q&A su Twitch relativa al Summer Game Fest, Keighley ha espresso, senza sorpresa, il desiderio di includere Nintendo tra i protagonisti dello show, pur riconoscendo la loro tendenza a seguire un calendario autonomo.

Ecco cosa ha detto il giornalista canadese al riguardo:

“Nonostante non abbiamo ancora avuto il piacere di accogliere Nintendo come elemento centrale del Summer Game Fest, nutriamo la speranza che arrivi l’anno adatto per invitarla.

È sempre gratificante ricevere annunci dalle compagnie, ma è altrettanto importante distribuirli in vari contesti… hanno bisogno di spazi propri per sostenere tali iniziative…

Il panorama è in costante mutamento…

Il Summer Game Fest non si limita a un evento di due ore, ma si estende su un arco temporale più ampio…

Non ci appropriamo di questi eventi, sono le aziende a organizzarli, ma ci impegniamo a coordinarli affinché il pubblico possa navigare tra le varie novità.”

Considerando che Nintendo è stata tra le prime a sostituire le tradizionali conferenze stampa dell’E3 con il format Nintendo Direct, appare improbabile una loro adesione ai festeggiamenti.

Tuttavia, Nintendo ha fatto eccezioni, seppur sporadiche, partecipando a The Game Awards, un altro evento curato da Keighley.

Pertanto, non è da escludere che in futuro Nintendo possa avere un ruolo più attivo nel Summer Game Fest, specialmente in concomitanza con il lancio di una nuova console.

Potrebbero interessarti