Il producer della serie TV Knuckles dice la sua sull’espansione cinematografica di Sonic

Toby Ascher, produttore esecutivo della serie TV Knuckles, ha condiviso il suo pensiero su un’eventuale espansione cinematografica del franchise Sonic.

Condividi l'articolo

Per Toby Ascher “Se qualcosa funziona con successo, la espanderemo sicuramente.”

In un’intervista con la rivista Paste, il produttore esecutivo della serie TV Knuckles, Toby Ascher, ha condiviso la sua idea riguardo all’espansione dell’universo cinematografico di Sonic.

Ecco cosa ha detto Ascher al riguardo:

“Ci ha entusiasmato l’idea di espandere i nostri personaggi e il nostro mondo in televisione, in particolare, perché ci dà una piattaforma per studiare i personaggi. Sapevamo che, con l’arrivo di Shadow in Sonic 3 e alcune delle cose più grandi che vogliamo fare, il franchise di Sonic dal punto di vista cinematografico sarebbe stato un evento di livello Avengers.”

“Prima di tutto, l’obiettivo della serie era: come possiamo replicare la qualità del film in una linea temporale molto più condensata? Sapevamo che se, all’improvviso, fosse sembrata una serie plagiata o qualcosa di veramente scadente, non solo i fan l’avrebbero rifiutata, ma avrebbero danneggiato ciò che abbiamo realizzato.”

“Se qualcosa funziona con successo, e abbiamo una storia davvero grandiosa da raccontare, la espanderemo sicuramente. Non credo che ci siano porte chiuse sulle future televisioni, sulle future stagioni di Knuckles, quindi tutto è aperto. Credo che per noi sia importante non fare cose solo per fare cose.”

Cosa ne pensate delle sue parole? Fatecelo sapere nei commenti.

Potrebbero interessarti