Persona 5 Royal, ecco l’analisi tecnica del port per Nintendo Switch ad opera di Digital Foundry

Persona 5 Royal Cover
Ecco l'analisi tecnica del port di Persona 5 Royal su Nintendo Switch, come sempre a cura di Digital Foundry: un ottimo port, ma inferiore alla versione PS4.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Un ottimo port, ma leggermente inferiore alla versione PS4.

Finalmente possiamo goderci Persona 5 Royal anche su Nintendo Switch e, come al solito, ci ha pensato Digital Foundry a fornirci uno sguardo più dettagliato delle caratteristiche tecniche, come risoluzione e frame rate. In particolare, la risoluzione non sembra essere così alta come altri prodotti Atlus già comparsi sulla nostra ibrida di fiducia e più bassa di altri titoli persino più esigenti.

Se non altro, dall’analisi emerge che i caricamenti sono piuttosto brevi e anche se la dimensione del file di gioco è ridotta, le scene animate sono prive di espedienti, per la maggior parte.

Tuttavia la risoluzione delle texture è più bassa in generale su Nintendo Switch e gli elementi di texture benché derivati dalla versione Royal sono molto meno definiti rispetto alla versione PS4. Mancano alcune proprietà dei materiali e c’è un downgrade generale sulle ombre.

La risoluzione di Persona 5 Royal su Switch è di 1440×810 quando la console si trova nel dock, mentre in portabilità si raggiungono i 960×540. Il frame rate del gioco si attesta sui 30 FPS ed è estremamente stabile e inizialmente c’erano alcuni strani problemi con le animazioni che potrebbero già essere stati risolti. Di seguito potete godervi il video con l’analisi completa ad opera di Digital Foundry.

State giocando anche voi Persona 5 Royal? Come avete trovato la resa grafica? Siete soddisfatti del port su Nintendo Switch?

Potrebbero interessarti

No more posts to show