La grafica HD-2D di Octopath Traveler II è stata ispirata da Chrono Trigger

Square Enix racconta come il titolo Chrono Trigger sia stato fonte d'ispirazione per la realizzazione grafica di Octopath Traveler II.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Lo dichiara Square Enix in un’intervista di Famitsu

Il motore grafico di Octopath Traveler II ha affascinato diversi fan degli JRPG in generale. Square Enix, in un’intervista da parte di Famitsu, evidenzia che la grafica HD-2D nel loro imminente titolo è stata realizzata traendo ispirazione dal famoso titolo Chrono Trigger, anch’esso sviluppato dalla stessa casa videoludica.

Ecco la dichiarazione di Keisuke Miyauchi, attuale direttore di Octopath Traveler II:

L’ultima volta avevamo in mente una nostalgia inclusiva a cui molte persone si aggrappano, ma pensavamo che non sarebbe cambiato molto se avessimo usato di nuovo lo stesso metodo. Questa volta dovevamo ampliare il campo di applicazione. Immaginando lo splendido scenario in pixel art che disegnavano allora – le scene di prova in Chrono Trigger, ad esempio – miravamo ad alzare il livello dell’espressività con HD-2D creando immagini perfette indipendentemente dallo screenshot.

L’impegno da parte di Square Enix, che renderà Octopath Traveler II un’esperienza di gioco gradevole e fluida, non mancherà di sicuro. Anche voi siete in attesa di questo sequel?

Potrebbero interessarti

No more posts to show