Nintendo è già al lavoro su un fix per il bug della versione Switch Online di Kirby 64

Kirby 64 The Crystal Shard NSO
Nintendo è già a lavoro per risolvere il bug dei livelli subacquei della versione NSO di Kirby 64: The Crystal Shards.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Un bug che può letteralmente rompere la progressione di gioco.

Durante la scorsa settimana Nintendo ha pubblicato Kirby 64: The Crystal Shard nella sua versione inclusa con il pacchetto aggiuntivo di Nintendo Switch Online. Purtroppo, in seguito all’uscita, molti giocatori hanno scoperto che questo port contiene un bug che rompe letteralmente la progressione di gioco e che non era presente nella versione originale per Nintendo 64.

Nel caso specifico, si tratta del fatto che i giocatori che subiscono danni da alcune fonti nei livelli ambientati sott’acqua vengono permanentemente “storditi” e sono costretti a chiudere il livello corrente per resettare questo status.

Nintendo ha già pubblicato un comunicato in cui riconosce l’esistenza del bug e conferma di essere al lavoro su una patch per risolvere il problema. Tale patch dovrebbe essere pubblicata all’inizio della prossima settimana.

Purtroppo, fino all’arrivo dell’aggiornamento non è consigliabile navigare negli specchi d’acqua di Kirby 64, a meno che non si voglia rimanere intrappolati in un abisso eterno.

Avete riscontrato anche voi questo bug? Siete in attesa della patch che sistemi questo problema? State giocando Kirby 64: The Crystal Shard?

Potrebbero interessarti

No more posts to show