Mario Kart 8 Deluxe, il produttore parla del Pass Percorsi Aggiuntivi e del futuro della serie

Mario-Kart-8-Deluxe-Pass-NintendOn
Kosuke Yabuki parla della filosofia di sviluppo dietro i circuiti del Pass Percorsi aggiuntivi e delle linee guida per il futuro della serie.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Mario Kart unisce tramite lo spirito competitivo.

In seguito all’annuncio dell’uscita del Pass Percorsi Aggiuntivi per Mario Kart 8 Deluxe, il produttore Kosuke Yabuki ha parlato a Nikkei della filosofia riguardo al design dei percorsi rimasterizzati e di quali sono le intenzioni del suo team per la gestione della serie in futuro.

In particolare, Yabuki ed il suo team hanno voluto onorare il mantra di Satoru Iwata che incoraggia a far si che i giochi siano accessibili a quante più persone possibili. Ecco di seguito alcuni estratti dai commenti di Yabuki:

Il giorno 18 marzo sono stati resi disponibili per il download alcuni tracciati del passato

La parola “remaster” potrebbe suonare conveniente, ma siamo convinti che creerà esperienze nuove ed uniche rispetto a com’erano i tracciati originali. Abbiamo dovuto operare ogni sorta di aggiustamento, perché non era abbastanza lasciare semplicemente i tracciati così com’erano. Il tracciato Giardino Nuvola, uscito per Game Boy Advance nel 2021, era originariamente una distesa completamente piatta, ma abbiamo aggiunto un po’ di verticalità nella versione per Mario Kart 8 Deluxe.

I giocatori avranno i propri ricordi di ogni tracciato, quindi siamo stati attenti a cercare di non cambiarli troppo. La discussione riguardante la proprietà intellettuale di solito si concentra sui personaggi, ma a volte possono esserne oggetto anche i percorsi. Vogliamo onorare i ricordi dei giocatori rinverdendo il fascino di ogni corso inteso come proprietà intellettuale indipendente.

Come avete pianificato di sviluppare la serie di Mario Kart in futuro?

L’ex presidente Nintendo, Satoru Iwata ha spesso menzionato la frase “dai cinque ai 95 anni”. L’obiettivo finale è un prodotto con cui tutti possano divertirsi. La “guida assistita” ed altri sistemi che rendono più facile avvicinare nuovi giocatori ci portano ogni volta più vicini a quel traguardo, un passo alla volta. Gli sviluppatori precedenti ci hanno detto che “Mario Kart è un sistema di comunicazione tramite la competizione”  – faremo sempre tesoro del significato dietro tale frase.

Cosa ne pensate di queste parole di Yabuki? Avete già provato i nuovi circuiti del Pass Percorsi Aggiuntivi? Siete soddisfatti del lavoro di Yabuki e dei suoi?

Potrebbero interessarti

No more posts to show