Il produttore di Mario Kart 8 Deluxe non si aspettava il suo enorme successo

mario_kart_8_deluxe-mario-bowser-and-peach-1072
Mario Kart 8 Deluxe sembra non voler perdere neanche una corsa: il suo successo è stato tale che neanche il suo produttore se lo aspettava.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

È stata una sorpresa per tutti

Mario Kart 8 è stato senza ombra di dubbio il capitolo di maggior successo per la serie racing di Nintendo. Fin dal suo esordio su Wii U, il gioco è stato apprezzato da critica e pubblico con ottimi risultati di vendita, ma la sua riedizione Deluxe su Nintendo Switch ha persino superato i risultati della prima uscita: dopo 8 anni ha superato i 40 milioni di copie vendute e continua a scalare le classifiche di vendita in tutto il mondo.

Il produttore della serie Mario Kart, Kosuke Yabuki, ha parlato a Nikkei proprio di questo incredibile successo, ammettendo di non aspettarsi un risultato così incredibile per l’ottavo capitolo di una serie così longeva.

Ti aspettavi che il gioco avrebbe avuto un successo di tale portata, vendendo più di 40 milioni di copie?

Yabuki: No, non ce l’aspettavamo, ma Mario Kart 8 è davvero un buon prodotto per Switch. Si può giocare in qualsiasi posto con la console, e anche utilizzare i controller per giocare in due: è facile giocare con un parente o un amico. A 5 anni dall’uscita, quell’attrattiva è ancora valida.

Cosa pensi che abbia reso popolare la serie di Mario Kart?

Y: Generalmente non si cerca di ostacolare i propri avversari nei giochi di guida, ma in Mario Kart non si fa altro che lanciare gusci contro i propri nemici, e si cerca di farli scivolare su bucce di banana. Sono delle tattiche uniche alla base del fascino di Mario Kart. È un gioco profondo, ma è anche accessibile. Ci sono persone che ci giocano solo a Natale o a capodanno, mentre altre si allenano tutti i giorni. Pensiamo sempre a bilanciare l’esperienza per entrambi i tipi di giocatori.

Come avete tenuto conto dell’accessibilità sviluppando Mario Kart 8 Deluxe?

Y: Volevamo che il gioco risultasse un’esperienza divertente per chiunque. Può essere frustrante perdere, ma durante le corse succedono molte cose che possono lasciarti un sorriso, o che ti fanno venir voglia di giocare ancora. È la speranza dei giocatori di provare emozioni al di là del risultato della corsa. Abbiamo progettato il gioco in modo che cose come scivolare su una buccia di banana appena prima della linea del traguardo accadessero di continuo.

Questa interpretazione che Yabuki ha dato a Mario Kart è stata certamente uno dei motivi principali per cui il titolo è stato così osannato dai giocatori: anche se si perde, è facile voler fare un’altra partita semplicemente perché è divertente giocare.

Appena il mese scorso è stato pubblicato Pass Percorsi Aggiuntivi per Mario Kart 8 Deluxe, con nuovi percorsi in uscita fino alla fine del 2023, quindi è probabile che questo capitolo di Mario Kart, pur essendo ormai piuttosto vetusto, continui a vivere ancora per un paio d’anni prima dell’uscita di un nuovo titolo della serie.

Voi giocate spesso a Mario Kart?

Potrebbero interessarti

No more posts to show