La versione Nintendo Switch di Pillars of Eternity II: Deadfire è stata cancellata

pillars-of-eternity-nintendon
Brutte notizie per gli appassionati di RPG: il sequel di Pillars of Eternity non arriverà più su Nintendo Switch, lo hanno annunciato gli sviluppatori.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Lo sviluppo si è fermato dopo anni di silenzio

Nel 2015 veniva pubblicato su PC il primo Pillars of Eternity, gioco di ruolo in visuale isometrica prodotto da Obsidian Entertainment, che ha subito saputo trovare il suo pubblico e diventare un must have per gli appassionati del genere. Il gioco ha avuto anche un sequel intitolato Pillars of Eternity II: Deadfire, pubblicato su PC nell’ormai lontano 2018.

La software house Versus Evil ha portato il primo Pillars of Eternity nella sua Complete Edition su Nintendo Switch nel 2019, ma il sequel del gioco è rimasto in un silenzioso limbo fino ad oggi.

Annunciata nel 2018, la versione Nintendo Switch di Pillars of Eternity II: Deadfire sarebbe dovuta arrivare dopo qualche mese, senza mai venire alla lucea. Solo oggi, tramite il loro server Discord, i Versus Evil hanno deciso di annullare lo stop allo sviluppo di Pillars of Eternity II per Switch, senza fornire ulteriori spiegazioni.

Purtroppo non ci sono più speranze, al momento, per giocare il sequel in casa Nintendo, ma se siete interessati potete comunque giocare al primo titolo della serie, disponibile sul Nintendo eShop.

Stavate aspettando Pillars of Eternity II: Deadfire su Switch?

Potrebbero interessarti

No more posts to show