Il modo più semplice di superare questo Sacrario di Zelda: Breath of the Wild? Completamente nudi e con un’arma di ghiaccio

Un giocatore ha individuato un sistema per superare il Sacrario di Rin Himika senza avere alcun abito indosso.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Le armature ignifughe sono sopravvalutate

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, titolo di lancio di Nintendo Switch e ultimo first-part pubblicato su Wii U, dopo ben cinque anni continua ancora a far parlare di sé. In attesa del sequel, previsto a breve sulla famiglia della console ibrida, sono tantissimi i giocatori che continuano a giocare e rigiocare a questo capolavoro e tra nuove funzioni, glitch e trucchetti da speedrunner ancora oggi vengono alla luce nuovi segreti.

Tra i Sacrari disponibili con il Pass di Espansione ce n’è uno, il Sacrario di Rin Himika, che richiede una bella dose di pazienza per spostare numerosi blocchi metallici con il Kalamitron, così da evitare le roventi fiamme che finirebbero per arrostire il povero Link. Un modo un po’ più veloce potrebbe essere quello di indossare un equipaggiamento ignifugo potenziato almeno al livello 2 per passare indenni tra le fiamme, ma un giocatore ha individuato un altro sistema per riuscire a passare anche senza indossare alcun abito: basta dotarsi di una semplice Bacchetta delle bufere.

Cosa ne pensate di questo trucchetto? State continuando a giocare a The Legend of Zelda: Breath of the Wild? Vi ricordiamo che se desiderate recuperare questo titolo o i suoi DLC sul vecchio Wii U non c’è più molto tempo a disposizione!

Potrebbero interessarti

No more posts to show