NFT e metaverso: la posizione ufficiale di Nintendo

Shuntaro-Furukawa-Q&A-2021-NintendOn
Siamo all'alba del Metaverso: ecco le prime parole ufficiali di Shuntaro Furukawa su questo fenomeno.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Commenti ufficiali dall’ultimo Q&A pubblicato dalla stessa azienda

Nintendo ha recentemente pubblicato il consueto Q&A Summary in occasione della chiusura del 2021 e numerosi sono i temi toccati dalle figure chiave della compagnia, con interessanti visioni trasversali che esulano dai soli videogiochi.

Lo stesso amministratore delegato Shuntaro Furukawa ha finalmente rotto il silenzio su argomenti su cui praticamente chiunque ha detto la sua: il “metaverso“, che sempre più si impone tra i servizi di altri giganti hi-tech dell’intrattenimento, così come il sistema legato agli NFT:

Il metaverso ha catturato l’attenzione di molte aziende in tutto il mondo e ha un grande potenziale. Quando il concetto di metaverso viene citato dai media, giochi come Animal Crossing: New Horizons vengono talvolta utilizzati come esempi. In questo senso, il metaverso ci interessa.

Ma a questo punto, non esiste un modo semplice per definire in modo specifico quali tipi di sorprese e divertimento il metaverso può offrire ai nostri consumatori. In quanto azienda che fornisce intrattenimento, la nostra principale enfasi è sui modi per offrire nuove sorprese e divertimento ai nostri consumatori. Potremmo prendere in considerazione qualcosa se riuscissimo a trovare un modo per trasmettere un “approccio Nintendo” al metaverso in grado di essere compreso da molte persone, ma non pensiamo che sia la situazione ideale al momento.

Insomma, Nintendo si trova ancora lontana dalla frontiera dei sistemi legati a blockchain e dalle possibilità commerciali del metaverso tanto chiacchierato. Voi che ne pensate?

Potrebbero interessarti

No more posts to show