Shaquille O’Neal ha donato 1000 Switch e PlayStation 5 a bambini bisognosi

Shaquille-O-Neal-NintendOn
Shaquille O'Neal ha raccontato di aver donato circa 1000 Nintendo Switch, 1000 PlayStation 5 e qualche bicicletta ai bambini di una scuola elementare di un quartiere povero di McDonough, in Georgia.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Un grande gesto di altruismo

Nello spirito delle festività, l’ex cestista Shaquille O’Neal ha rivelato di aver fatto una super donazione ai bambini di una scuola elementare di un quartiere povero di McDonough, in Georgia. A svelarlo è O’Neal stesso, che attraverso un podcast con GaryVee ha raccontato quest’incredibile storia.

Il quattro volte campione NBA ha spiegato di aver ordinato circa 1000 Nintendo Switch e 1000 PlayStation 5, e successivamente di essersi recato da Walmart per acquistare qualche bicicletta. Tutto il ricavato è stato poi donato agli studenti della piccola scuola elementare. Shaquille O’Neal ha inoltre dichiarato che “i bambini piangevano ed erano felici, ed è questo l’importante”.

Nell’intervista, O’Neal rivela di aver imparato molto dai suoi genitori, che gli hanno insegnato l’importanza del donare e nell’aiutare i più bisognosi. L’ex stella NBA si è da sempre impegnato in diverse iniziative benefiche ed è fondatore della Shaquille O’Neal Foundation, un ente nata proprio per aiutare le persone meno fortunate.

Si tratta sicuramente di un gesto di grande altruismo, che ha portato un po’ di felicità a molti bambini.

Potrebbero interessarti

No more posts to show