Dragon Quest X Offline è stato rimandato in Giappone

Dragon-Quest-X-Offline-1-NintendOn
Square Enix ha fatto sapere che la data d'uscita di Dragon Quest X Offline, la versione single player del celebre MMORPG, è stata spostata all'estate del 2022.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

I fan dovranno pazientare ancora un po’

Nella giornata di oggi, Square Enix ha annunciato che la data d’uscita di Dragon Quest X Offline, la versione single player del celebre MMORPG, è stata rimandata. Atteso inizialmente per il 26 febbraio 2022 in Giappone, il titolo arriverà nel corso dell’estate 2022.

Il producer Takuma Shiraishi, ha dichiarato che il team di sviluppo sta cercando di realizzare un’esperienza di altissima qualità e utilizzerà il tempo extra per migliorare la qualità del gioco. Shiraishi si è inoltre scusato con coloro che non vedevano l’ora di giocare.

Dragon Quest X Offline sarà disponibile esclusivamente per il mercato giapponese e sbarcherà per Nintendo Switch, PlayStation 5, PlayStation 4 e PC (via Steam). Attualmente non sappiamo la data d’uscita definitiva e tanto meno se arriverà anche in Occidente, ma speriamo che Square Enix possa soddisfare tutti i fan della serie e pubblicare il titolo anche nel resto del mondo.

Cosa ne pensate di Dragon Quest X Offline? Vi piacerebbe se venisse pubblicato anche in Europa?

Potrebbero interessarti

No more posts to show