Guida alla coltivazione delle bacche in Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente

Guida alla coltivazione di bacche in Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente. Le zone più accessibili e consigli utili per monitorare la crescita degli alberi.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Guida alle tecniche utili alla coltivazione delle bacche nei nuovi remake di Pokémon

Come accadeva nelle versioni per Nintendo DS, anche in questi nuovi remake di Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente è possibile coltivare bacche; queste ultime sono molto utili per per ripristinare i PS, curare delle alterazioni di stato, cucinare i Poffin e acquistare Bolli.

In questa guida vi spiegheremo passo passo come coltivare tutte le bacche presenti nel gioco, quando innaffiarle e i posti migliori dove piantarle.

Come coltivare le bacche

Lungo i percorsi di Sinnoh sono presenti porzioni di terreno soffice, è qui che le bacche andranno piantate. Su questo suolo crescerà un albero che produrrà bacche del tipo piantato. Ogni bacca ha tempi di crescita diversi, suddivisi in 5 fasi: seme, germoglio, in crescita, in fiore e maturo per la raccolta.

Le bacche piantate avranno bisogno di essere innaffiate regolarmente con lo strumento base Sprayduck. A seconda della frequenza di irrigazione l’albero piantato produrrà una determinata quantità di bacche, con un minimo di 2 e un massimo di 8.

Sarà il colore del terreno ad indicarci se la nostra pianta avrà bisogno di acqua oppure no. Se il terreno è chiaro andrà innaffiata, se scuro avrà acqua a sufficienza per un’ora, se invece il terreno è marrone di una gradazione a metà tra il chiaro e lo scuro, conviene innaffiare ugualmente per evitare che il terreno si secchi. Innaffiato regolarmente un albero produrrà il numero massimo di bacche, se lasciato seccare invece ne produrrà il numero minimo. Raccogliete le bacche appena l’albero raggiunge la maturazione, altrimenti queste cominceranno a cadere dalla pianta. Una volta raccolte, la pianta scomparirà e il terreno sarà nuovamente pronto per la semina.

Inoltre, dalla Mappa Città del menù di gioco, degli indicatori mostreranno lo stato di crescita delle bacche che abbiamo piantato in tutta la regione di Sinnoh.

I migliori posti per coltivare le bacche

Piantare le bacche in luoghi facilmente accessibili permetterà di visitare più spesso le piante e innaffiarle con regolarità, per esempio facendo utilizzare ad un vostro Pokémon la MN Volo così da evitare il passaggio nell’erba alta incontrando Pokémon selvatici. Ecco una lista delle zone più accessibili:

  • Percorso 205, accanto all’ingresso di Evopoli;
  • Flemminia;
  • Percorso 209, a sud di Flemminia;
  • Percorso 211, di fianco all’ingresso per Memoride;
  • Percorso 218, di fianco all’ingresso per Canalipoli;
  • Giardinfiorito.

E questo è quanto! Buona semina e soprattutto… buona raccolta!

Potrebbero interessarti

No more posts to show