Tonnellate di carte Pokémon sequestrate all’aeroporto di Shangai

pokémon-nintendon
Grosso lotto di carte Pokémon contraffatte sequestrato all'aereoporto di Shangai, un fenomeno sempre più in crescita.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Sequestrate oltre 7,6 tonnellate di carte Pokémon contraffatte

Negli ultimi anni abbiamo visto vendere carte Pokémon rare per centinaia e centinaia di dollari, tanto da indurre alcune persone a contraffare le più rare e metterle in vendita per guadagnare molti soldi truffando appassionati e non della famosa serie.

Come riportato da Yicai Global, un grosso lotto di carte Pokémon contraffatte è stato sequestrato recentemente all’aereoporto di Shangai. Il suddetto lotto comprendeva venti scatole per un peso all’incirca di 7,6 tonnellate. Il carico diretto in Europa, prontamente fermato dalle forze dell’ordine, è stato uno dei più grandi sequestri di merce contraffatta degli ultimi anni.

Ecco il video che riporta la notizia dei media cinesi:

Le carte contraffatte Pokémon sono sempre esistite, ma a causa del recente incremento di interesse si pensa che, purtroppo, questo fenomeno illegale possa crescere a dismisura.

E tu cosa ne pensi sull’argomento? Ti sei mai imbattuto in qualche carta contraffatta?

Potrebbero interessarti

No more posts to show