News

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, una mod ne stravolge le regole

Game

The Legend of Zelda: Breath of the Wild riceve una mod che cambia tutto, rendendolo un gioco dai mille imprevisti.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild riceve una mod che cambia tutto, rendendolo un gioco dai mille imprevisti.

the-legend-of.zelda-breath-of-the-wild-wiiu-nintendon
Novembre 21, 2021

Il Randomiser di Waikuteru trasforma in toto l’esperienza

Quando la community resta attiva per anni su capolavori come The Legend of Zelda: Breath of the Wild, l’esperienza ludica diventa pressoché infinita. Mod, DLC non ufficiali e ogni sorta di esperimenti sono stati sviluppati per la leggendaria opera di Nintendo, ma eccone una che cambia completamente le regole del gioco.

L’utente Waikuteru, già noto modder di Zelda, ha introdotto un raffinato Randomiser per Breath of the Wild previsto per questo Natale. I Randomiser sono mod create per cambiare l’esperienza di gioco pensata dagli sviluppatori, influenzando parametri legati alla rarità degli oggetti, del tempo atmosferico, della frequenza di apparizione dei nemici e così via. In questo video potrete scoprire tutte le variabili causali introdotte da Waikuteru e i conseguenti effetti sul gameplay, che sono:

  • Spawn: questo farà spawnare i nemici ovunque in tutta Hyrule, indipendentemente dal loro habitat.
  • Divieto: dall’impossibilità di bere o mangiare a quella di usare i santuari per teletrasportarsi, questa feature potrà inserire divieti di ogni sorta.
  • Meteo: dalle precipitazioni all’illuminazione, differenti condizioni atmosferiche influiranno anche su nemici e NPC.
  • Ambiente: tutto potrà essere a rischio incendio come sul Monte Morte, congelato come nella regione di Hebra, ecc.
  • Equipaggiamento: potrete perdere equipaggiamento casuale.
  • Rupie: un importo casuale di rupie verrà perso o accreditato al giocatore.
  • Danno e cura: può danneggiare o curare il giocatore.
  • Oggetti: il giocatore riceverà un oggetto. Questo può includere tutto: lame, lance, scudi, archi, parti di armature, frutta, carne, insetti, piante, ecc.
  • Teletrasporto: teletrasporta il giocatore in punti di spawn casuali, compresi gli interni dei dungeon.

Un modo totalmente imprevedibile di giocare all’ultimo The Legend of Zelda che aggiungerà nuova linfa a un gioco già di per sé enorme e non lineare, non trovate?

Fonte: YouTube,

2 thoughts on “The Legend of Zelda: Breath of the Wild, una mod ne stravolge le regole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *