News

Secondo Hideo Kojima, un mondo “solo digitale” ci porterebbe alla rovina

Game

La visione di Hideo Kojima sui prodotti è digitali è chiara: non sono realmente in nostro possesso. Ed è per questo che acquista continuamente copie fisiche.

La visione di Hideo Kojima sui prodotti è digitali è chiara: non sono realmente in nostro possesso. Ed è per questo che acquista continuamente copie fisiche.

hideo-kojima-nintendon
Agosto 10, 2021

Cosa succederebbe se improvvisamente i server di Nintendo collassassero?

La figura di Hideo Kojima è molto stimata e amata dai giocatori di tutte le piattaforme. Non è un personaggio particolarmente legato a Nintendo, ma la serie di Metal Gear ha visto uscire un paio di titoli anche sulle console della grande N.

Per chi conosce e segue Kojima, lui è un grande appassionato di musica e soprattutto di film, e adora acquistare le copie fisiche delle opere che gli piacciono particolarmente. Sui suoi profili Twitter e Instagram posta costantemente foto dei suoi ultimi acquisti per condividerli con i fan.

Potrebbe interessarti: Annunciata una nuova presentazione Indie World per domani, 11 agosto

Tuttavia, Kojima non acquista copie fisiche solo per semplice collezionismo, ma è seriamente spaventato dal fatto che, un giorno, ci possa essere negato l’accesso alle nostre copie digitali. In un suo recente tweet, si è aperto in un ragionamento molto triste, ma anche spaventosamente verosimile.

Alla fine, anche i dati digitali non saranno più “posseduti” da persone individuali per loro iniziativa. Quando ci sarà un grosso cambiamento o un incidente nel mondo, in una nazione, in un governo, in un’idea, in una tendenza, l’accesso ai dati digitali potrebbe essere istantaneamente chiuso.

Non saremo più liberi di accedere ai film, ai libri, e alle canzoni che amiamo. Diventerei un nullatenente. È questo quello di cui ho paura. Non si tratta di avidità.

Hideo Kojima

Secondo Kojima, l’accesso ai file digitali non è un vero possedimento, ma solo una licenza ad accedere a qualcosa che non è realmente nostro. È per questo che ci tiene particolarmente ad acquistare versioni fisiche di ciò che ama: ha paura di perderle.

Voi cosa ne pensate di questo ragionamento? Siete d’accordo con Kojima?

Fonte: Twitter,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *