Nuovi leak mostrano una prima versione del Wii Shop‎ e di un canale scartato

Delle nuove immagini mostrano una versione beta del Wii Shop, ‎il servizio che permetteva di acquistare nuovi titoli in digitale, e di un canale scartato chiamato Bulletin Board Channel.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Continua la fuga di notizie

Qualche giorno fa, sulle pagine di Resetera, è stato pubblicato un interessante documento che mostra una lista di oltre cento titoli che la grande N aveva selezionato per dare il nome alla nuova console, presentata inizialmente come Nintendo Revolution. La fortunata console lanciata sul mercato nel 2006 continua a essere al centro di nuovi leak, questa volta riguardanti una versione beta del Wii Shop‎ e un canale scartato chiamato Bulletin Board Channel.

Attraverso delle nuove immagini pubblicate su Twitter, l’utente lombTV ha mostrato una prima versione del Wii Shop, il canale esclusivo per Wii che permetteva di acquistare digitalmente nuovi titoli, chiuso definitivamente nel 2019. È interessante notare anche che la memoria occupata viene indicata in kilobyte e non in blocchi.

Wii-Shop-Leak-1-NintendOn

Potrebbe interessarti: Nintendo, emergono i piani cancellati per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi

Un’altra interessante scoperta riguarda un canale scartato chiamato internamente Bulletin Board Channel, che avrebbe dovuto fornire le ultime novità a ogni possessore della console. Una funzionalità che è stata in parte riproposta con Wii Message Board.

Cosa ne pensate di questi leak? Chissà quali altre sorprese ci aspetteranno?

Potrebbero interessarti

No more posts to show