Pokémon Spada e Scudo, due leaker dovranno pagare 150.000 $

Un paio di anni fa, due leaker hanno pubblicato in rete diverse informazioni di Pokémon Spada e Scudo e ora dovranno pagare 150.000$ a The Pokémon Company.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Identificati gli autori dei leak

Un paio di anni fa, diverse informazioni riguardanti Pokémon Spada e Scudo sono state pubblicati in rete senza il consenso di The Pokémon Company. Dopo questa fuga di notizie, alcuni fan hanno iniziato a lamentarsi della nuova esclusiva di Nintendo Switch, tanto che in America ha iniziato a fare tendenza su Twitter un nuovo trend: #GameFreakLied.

The Pokémon Company ha quindi deciso d’identificare i colpevoli e portarli in tribunale. Come pubblicato nel documento della denuncia, gli imputati dovranno pagare 150.000 $, ai quali si aggiungono anche le spese legali.

Pokémon-Spada-Scudo-Logo-NintendOn

Potrebbe interessarti: Pokémon dal genere non binario? È la proposta di un bambino americano

In base alle indagini, uno dei due responsabili ha scattato delle foto mentre lavorava alla guida ufficiale di Pokémon Spada e Scudo, mentre il secondo imputato ha rilasciato le immagini in rete senza autorizzazione.

Insomma, sembra che i due “furbetti” la pagheranno cara. E voi cosa ne pensate?

Potrebbero interessarti

No more posts to show