News

[E3 2021] Project Zero: Maiden of Black Water, dopo Wii U, è in uscita anche su Nintendo Switch

Game

Durante il Nintendo Direct, è stato annunciato l’arrivo su Nintendo Switch di Project Zero: Maiden of Black Water, già uscito nel 2015 su Wii U.

Durante il Nintendo Direct, è stato annunciato l’arrivo su Nintendo Switch di Project Zero: Maiden of Black Water, già uscito nel 2015 su Wii U.

ProjectZeroMaidenOfBlackWater
Giugno 15, 2021

La serie è pronta ad arrivare sulla console ibrida

Durante il Nintendo Direct dell’E3 2021, è stato annunciato un nuovo porting direttamente dal compianto Wii U. Si tratta di Project Zero: Maiden of Black Water, il survival horror di Koei Tecmo, quinto capitolo della serie Project Zero.

Yuri, Miu e Ren sono tre anime i cui destini stanno per collidere in modo inesorabile. Attirati dal misterioso Mount Hikami, dove si annida una forza oscura, hanno una sola certezza: nessuno di loro riuscirà a fuggire. L’intreccio delle loro storie ti porterà a esplorare appartamenti abbandonati, tortuosi sentieri nella foresta e santuari spettrali, dove la paura è sempre al tuo fianco e le ombre seguono ogni tuo passo…

Come in tutte le storie di fantasmi, non sei solo in questo tetro mondo: gli spiriti dei morti infestano la montagna, impossibilitati a riposare in pace. Non tollerano le intrusioni e ti attaccheranno se li disturbi. La tua unica difesa è la tua Camera Obscura, un portale fotografico per la dimensione soprannaturale. 

Potrebbe interessarti:
[E3 2021] Marvel’s Guardians of the Galaxy: Cloud Version è in arrivo su Nintendo Switch

L’uscita su Nintendo Switch è prevista entro la fine di quest’anno. Conoscete già la serie? Avete già giocato a questo titolo sul vecchio e ingiustamente poco amato Wii U?

3 thoughts on “[E3 2021] Project Zero: Maiden of Black Water, dopo Wii U, è in uscita anche su Nintendo Switch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *