Dragon Quest XII: The Flames of Fate girerà su Unreal Engine 5

dragon quest XII
Arrivano già nuove informazioni su Dragon Quest XII: The Flames of Fate a qualche giorno dall'annuncio, e ora sappiamo che userà l'Unreal Engine 5.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il nuovo motore grafico è compatibile anche con Switch

Il nuovo titolo della famosissima saga JRPG, Dragon Quest XII: The Flames of Fate, è stato annunciato appena qualche giorno fa, in occasione del 35° anniversario del primo Dragon Quest, ma fin da adesso cominciano ad emergere dettagli sul gioco.

Potrebbe interessarti: Amazon Mexico: New Nintendo Switch Pro appare a listino

In un tweet, l’account ufficiale di Dragon Quest ha infatti dichiarato che il gioco userà l’Unreal Engine 5 come motore grafico, la nuova iterazione dell’utilizzatissimo Unreal Engine che supporterà nuove funzioni innovative (come il ray tracing, per le console che sono in grado di gestirlo).

E sì, l‘Unreal Engine 5 è compatibile anche con Nintendo Switch: seppur si tratti di un motore pensato per le console next-gen, UE è sempre stato famoso per la sua versatilità e facilità di applicazione a tutte le piattaforme, e questa quinta versione non fa eccezione.

Non ci resta quindi che aspettare nuovi video di gameplay del gioco per goderci la nuova grafica.

Siete in attesa di Dragon Quest XII?

Potrebbero interessarti

No more posts to show